Vediamo se, almeno oggi, riesco a mettervi qualcosa in più vista la mia assenza che non termina mai?! Il bambino qua sotto, è il figlio non nato, il figlio che non nascerà, il figlio che mi osserva da una finestra e, dall’alto mi urla MAMI!!!!!


Buon giorno ❤️ Ci sono le spie che mi stanno facendo girare la testa 😄 parlano di verità scomode perché a noi non ci è dato sapere. Noi siamo gli schiavi del silenzio in Paesi dove parlano dell’esistenza di libertà di pensiero, parola, espressione… guai a chi osa parlare. Bella la libertà come la canzone del mitico Gaber dove, questa, doveva essere proprio „partecipazione“. Io partecipo e, se la mia amica mi dice che la Roby è andata con un’altra, io non la uccido subito. Faccio passare prima un paio di giorni per l’agonia e dopo la metto nel congelatore per l’inverno. Questa è la vera libertà! E che è? Ma dove siamo? Chi siamo? Da dove veniamo? Spariamoci a vicenda senza motivo. Facciamo un bel suicidio di massa. Chiediamo la dolce morte. Insomma siamo liberi vero o no?