Scusatemi tutti ma sono oberata di lavoro, ma tornerò presto. Spero di riuscire a far qualcosa di meglio per la mia seconda „casa“ che ho a 24 chilometri circa di autostrada e dove Voi avete molto più caos di noi ma i problemi sono gli stessi. Anzi, direi – urlerei -, bisognava imitare il modello Italia molto prima ed invece, solo ora, si comincia con qualche restrizione ma è poco. Meno caos e meno manifestazioni ma le discoteche chiudono ora. Siamo un popolo di scemi. Vorrei però, e con il massimo rispetto, di dare una notizia reale che ci riguarda. Questo che vado scrivendo è una informazione che giunge, o meglio non giunge, da testate elvetiche. Qualche giornalista (non desidero fare polemiche) della mia Penisola che non vedo l’ora di rivedere, ha voluto scrivere -e l’editore ha accettato – che noi qua non cureremmo più gli anziani in quanto hanno poco da vivere. Allora, mi dispiace se un collega va a scrivere fatti surreali e non capisco quale siano state le sue ragioni. Però che sappia chiarire gli aspetti reali e scusarsi delle cattiverie scritte e dette. Niente di più falso!!! Rimaniamo il popolo civile che sempre è stato – quanto Voi – e curiamo gli anziani con molta attenzione. L’unica eventuale possibilità è quella di persone anziane (ma anche di qualsiasi età) che decidono di spontanea volontà, e senza che gli venga richiesta da alcun medico, e per motivi che lo riguardano ma non che sia una scelta senza fondamento… è quella che, da noi esiste, viene chiamata „La dolce morte“. Un caso completamente diverso ma le testate che hanno polemizzato da Voi, non si riferivano nemmeno a questo quindi è tutto un problema di informazione deviata e la necessità di scrivere qualcosa di troppo sulla nostra Confederazione. Non saprei dire come mai sia accaduto. Dal Natel, Vi mando un assaggio di un nostro video informativo di oggi. Quindi, chi ne ha genio, lo guardi prima visto che potrete vederlo solo da me (in Italia sono oscurati). A Voi tutti… è sempre un piacere sapere che esistete. Un particolare abbraccio a Eleonora. Vedo le notifiche dalla App e leggerò non appena potrò. Leggerò e risponderò a ben 6 e-mail 💀💀💀💀 ma lo farò sintetizzando tutto con un’unica email altrimenti impazzirei. Eleonora mi starà odiando (Sabryna è qua inginocchiata) 😥😥😥

Autor: Sabryna from Switzerland

Sono io. Che volete? Lo sapete che non dovete discutere ma solo fare silenzio, vero? Ma quanto Vi amo 💗💗💗

9 Kommentare zu „“

  1. Ciao Sabry, 😀. Su, su, in piedi! Non ti devi inginocchiare (mica sono la regina, 😁) e non ti odio assolutamente, tranquilla. Che tristezza leggere che qualche giornalista abbia scritto che in Svizzera non si curerebbero gli anziani perché sono già in là con gli anni, 😞. E l’editore ha accettato? Roba da matti! Farebbero bene a scusarsi (sia il/i giornalisti che hanno scritto queste cose che l’editore) e fare un articolo in cui si dica che non è vero quanto dichiarato in precedenza. Da italiana trovo la Svizzera un paese molto bello, civile e rispettoso delle leggi (magari succedesse lo stesso in Italia…) e non solo perché avete il miglior cioccolato del mondo, 😉. Qua in Italia si sente odore di lockdown e da voi? Mah, speriamo che la situazione non degeneri come già successo ad inizio pandemia. Buon lavoro e buon venerdì, TVB. 😘🤗

    Gefällt 1 Person

      1. Mi dispiace, e sono mortificata davvero ma se vuoi la reale informazione… SI! Lo hanno già stabilito ma non detto ancora agli italiani in quanto dicono (come dicono da noi) che sarebbe devastante. Purtroppo qua dicono questo (fonti sicure) e anche il nostro Presidente del consiglio di Stato (Stato del cantone Ticino con Capitale Bellinzona), che sarebbe Norman Gobbi della Lega dei Ticinesi (LtD), un partito uguale di nome ma non c’entra nulla con la Vostra Lega e la fonte di pensiero è assolutamente diversa

        Gefällt 1 Person

      2. Mi è partito il commento… Vabbhe Norman Gobbi e tutto il consiglio già parla di Lockdown anche qua. Infine ne parla Berna. La Capitale svizzera. Quindi – ahimè – dovremmo noi e Voi – sopportare ancora. Ma tutto dipendeva dal comportamento di tutti. E non è stato dei migliori. Infine tutti hanno pensato all’economia ed oggi ne ripagheremo le conseguenze… Noi e Voi. (scommettiamo che la Germania lascerà aperto tutto)?

        Gefällt 1 Person

      3. Come si dice… siamo sulla stessa barca (e speriamo che non affondi). Cambiando argomento: da voi come va la questione vaccino anti Covid? Ancora in fase sperimentale o c’è qualcosa di concreto? Qua hanno iniziato col dire i vaccini a settembre, poi da settembre si è passati a novembre, da novembre a dicembre e ora dicono i primi mesi del 2021. Chissà se ci saranno mai… tu ti vaccinerai? Io, anche se ho la fobia delle siringhe, al momento penso che, se dovessero fare il vaccino, di farlo. E speriamo che non ci siano effetti collaterali…

        Gefällt 1 Person

Kommentare sind geschlossen.