Cape Fear. Il promontorio della paura (1991)


Cliccare QUA per il film su AKvideo

Cliccare QUA per il film su WStream

Cape Fear
USA, 1991 Genere: Thriller
Regia di Martin Scorsese
Con Robert De Niro, Nick Nolte, Jessica Lange, Juliette Lewis, Robert Mitchum, Gregory Peck
TRAMA DEL FILM:
Max Cady (De Niro) s’è fatto quattordici anni di carcere per stupro. Non che Max fosse innocente, però è vero che Sam Bowden (Nolte), il suo avvocato, ha omesso di presentare un documento che avrebbe potuto alleggerire la sentenza. Oggi Bowden vive nel North Carolina, con la moglie Leigh (Lange) e la figlia adolescente Danielle (Lewis). Tutte queste cose Max le sa perché ha deciso di fargliela pagare. Ma, almeno all’inizio, non in maniera evidente. Basta farsi vedere in giro nei luoghi che lui frequenta, sedersi davanti a lui al cinema, ammazzargli il cane, magari, mettere qualche dubbio in testa alla giovane Danielle. Nulla per cui uno possa essere messo in galera. Per tutto il primo tempo non si sa da che parte stare. De Niro non è proprio simpatico, ma anche Nolte non è uno stinco di santo. Poi nella seconda parte il film precipita in uno sfrenato „andante con moto“, con De Niro che non muore mai perché è insanabile e ineliminabile come un rimorso. In mezzo sta la scena clou, quella di „Cappuccetto Rosso“, quella in cui De Niro suggerisce alla Lewis di leggere Henry Miller e lei, in risposta, comincia a succhiargli un pollice. Un film irresistibile.

Autor: Sabryna from Switzerland

Sono io. Che volete? Lo sapete che non dovete discutere ma solo fare silenzio, vero? Ma quanto Vi amo 💗💗💗