Senza famiglia (1970)

Il film che darà seguito al Manga „Dolce Remì“

Cliccare QUA per il film su AKvideo

Cliccare QUA per il film su WStream

Regista: Yugo Serikawa
Genere: Animazione (Anime e Manga)
Anno: 1971
Paese: Giappone
TRAMA DEL FILM:
Remigio, un trovatello allevato da una povera donna, Mamma Barberine, viene venduto dall’avido marito di questa a un vecchio attore girovago, Vitali. Il ragazzo accompagnato dal fido cane Capi, si adatta di buon grado alla vita errabonda, perché spera di ritrovare la sua vera madre, alla quale venne misteriosamente rapito appena nato. Morto il vecchio Vitali, Remigio e Capi proseguono da soli il loro viaggio vivendo dei proventi degli spettacoli nei quali si esibiscono sulle piazze delle città che attraversano. Riconosciuto come figlio di una ricca vedova, grazie a una catenina che egli porta al collo dalla nascita, Remigio è rapito dal cognato della donna, il quale vede svanire con il ritrovamento del ragazzo le sue possibilità di ereditarne le cospicue fortune. Con l’aiuto del fido Capi, Remigio riesce a fuggire dalla prigione nella quale è stato rinchiuso, e a raggiungere la madre. Qualche tempo dopo, egli parte a bordo di una lussuosa carrozza per recarsi a ricompensare la vecchia Mamma Barberine, che lo aveva allevato con amore.