Campione d’Italia, per chi non lo sapesse, è una enclave, comune a sé e nella provincia di Como – quindi Italia. Per poterci arrivare e poi ritornare, bisogna uscire dalla UE quindi entrando in Svizzera e fare un pezzo di autostrada. Valico di Brogeda (Chiasso) poi Mendrisio e infine Bissone, dopo la prima galleria. Scesi, si fa una strada cantonale e si gira sulla destra, ci sono i cartelli e si va solo a Campione dove non c’è Dogana tanto da là non si può uscire pertanto vi è solo un arco che divide il Cantone Ticino – Svizzera – da Campione – Italia. Ma, dopo il fallimento del loro casinò di cui unico azionista, il Comune stesso…perché il Vostro Governo non ne parla e fa finta di nulla? Allora io, in Svizzera vedo e Vi porto le informazioni che qua in modo che anche Voi saprete come Vi vogliono tenere questa cosa nascosta. Là nessuno percepisce una indennità e vivono con la speranza che i parenti spediscano loro cibo e soldi dal Vostro Paese. Ricordatevi, che un semplice postino campionese, prendeva 5 mila franchi svizzeri negli anni 2000. Il costo della vita era tanto quanto la Svizzera ed ora? Ora abbandonata da tutti a meno che loro non riescano a farsi prendere in carico dagli svizzeri …cosa più probabile! Dite alla Vostra RAI o al malaticcio Silvio di raccontarle bene queste realtà in quanto più che italiane. Un bacio

Autor: Sabryna from Switzerland

Sono io. Che volete?